logo_Wifirst_bleu
Contatto

5 consigli per un WiFi all'avanguardia nel tuo hotel

Alessandro FENZL
15 apr 2022

Quando vuoi implementare un WiFi di qualità per il tuo hotel o anche semplicemente aggiornare la tua infrastruttura di rete, ti poni una serie di domande: quale larghezza di banda e per quali usi? Quanto verrà a costare? Come sarà influenzato il lavoro dei miei dipendenti? Quale standard WiFi scegliere per soddisfare le esigenze dei clienti? Alessandro Fenzl, Country Manager Italia di Wifirst ci dà 5 consigli per un hotel connesso!

CREA CON NOI  LA TUA INFRASTRUTTURA DI RETE WIFI  SENZA INVESTIMENTI INIZIALI

  1. Anticipa le tue esigenze pensando a lungo termine!
    Se il WiFi è una tecnologia universale presente in tutte le apparecchiature elettroniche, si evolve anche rapidamente: in media ogni 5 anni. Pertanto, l'ultimo standard in vigore oggi, il WiFi 6, senza dubbio non sarà più il più efficiente tra qualche anno. Per questo motivo, al di là degli standard, nell'investire nella vostra infrastruttura WiFi dovete anche porvi il problema del vostro budget, del livello di servizio atteso per gli ospiti e i dipendenti dell'hotel e persino della vostra sensibilità nei confronti della responsabilità digitale. Nell'ambito di un approccio "as a service", il valore aggiunto risiede anche nel know-how e a livello del software realizzato dall'operatore, che consente di disporre di una rete ad alte prestazioni per un periodo di tempo più lungo (otto anni in media rispetto ai quattro delle soluzioni concorrenti)!
    norme WiFi

  2. Non lesinare sulla larghezza di banda... o sull'attrezzatura!
    Quando si pianifica l'implementazione della rete WiFi, è importante pensare alla larghezza di banda, prevedere le ore di punta e ancora una volta anticipare lo straordinario aumento dell'uso di Internet, che non accenna a diminuire. Il nostro consiglio attuale per un hotel con un numero di camere compreso tra 60 e 100 è di sottoscrivere almeno un'offerta in fibra a 100 Mbps (fibra pro con velocità garantita).
    Inoltre, può sembrare ovvio, ma non ha senso prevedere una grande larghezza di banda se l'attrezzatura non è all'altezza del compito. È necessario dimensionare correttamente la rete e pianificare una solida infrastruttura di cablaggio che possa durare da 10 a 20 anni. Wifirst collabora anche con i maggiori produttori di access point per selezionare le apparecchiature WiFi più performanti e collegarle ai nostri strumenti di gestione (piattaforma operativa multi-vendor con intelligenza artificiale).

    Exploitation centralisée du WiFi - outil Kiwi

  3. Considera sempre l'esperienza del viaggiatore
    La connessione al WiFi non dovrebbe mai essere un problema. Il processo di connessione deve essere semplice e intuitivo, evitando il più possibile connessioni complesse con diversi passaggi. Un punto che mi sembra fondamentale è quello di consentire all'ospite di riprodurre un'esperienza di connessione "casalinga" collegandosi al WiFi privato della propria camera utilizzando un codice QR visualizzato sullo schermo. Questo è il punto di partenza per un'esperienza ultra scorrevole e moderna. Con la nostra soluzione Chromecast sicura al 100% (basata sulla nostra tecnologia Room Area Network), gli ospiti possono trasmettere i loro contenuti aziendali o di intrattenimento dal loro smartphone in tutta tranquillità.
     

    Portail connexion wifi wifirst


  4. Non dimenticatevi del comfort del vostro team!
    Costruiamo le basi tecniche per consentire ai nostri clienti di accelerare la loro trasformazione digitale. Siamo convinti che qualsiasi nuova implementazione di rete debba essere in grado di sfruttare le tecnologie emergenti come l'IoT, l'automazione degli edifici o l'intelligenza artificiale con l'obiettivo di rafforzare l'efficienza operativa dei vostri dipendenti. Inoltre, non è necessario creare una rete specifica per ogni nuovo dispositivo: la rete Wifirst può accoglierli tutti e creare sottoreti dedicate a piacere!

    Wifi Network


  5. È arrivato il momento di fare il grande salto nel modello "WiFi as a Service"!
    Il "WiFi as a service" è l'approccio che abbiamo avviato quasi 20 anni fa e che significa che gestiamo il WiFi dalla A alla Z per i nostri clienti (dallo studio del WiFi all'installazione delle apparecchiature fino alla supervisione e alla manutenzione). In concreto, forniamo loro un servizio (a differenza di un fornitore di access point) per il quale ci impegniamo a garantire un livello e una disponibilità in linea con le loro diverse esigenze. Il vantaggio per l'albergatore è un WiFi robusto e sostenibile gestito e di proprietà di Wifirst. Potete concentrarvi sul vostro core business sapendo che la rete funzionerà sempre.



                         SCOPRI COME RENDERE PIÙ PERFORMANTE LA TUA RETE WIFI  SENZA INVESTIMENTI INIZIALI

Potresti anche divertirti

Articoli su Tendenze